Storia e Natura si fondono nel Lago Vulcanico più grande d'Europa
Storia e Natura si fondononel Lago Vulcanico più grande d'Europa

Scuola di Apicoltura dell'Etruria 

L'Associazione ACQUA è il soggetto gestore della SCUOLA DI APICOLTURA DELL'ETRURIA, che si sviluppa nell'ambito della Scuola di Apicoltura del Museo Naturalistico di Lubriano, intitolata al Professor C.D. Michener, Entomologo emerito dell’Università del Kansas (USA), che in 60 anni di ricerca scientifica ha studiato le api di tutto il mondo. 

 

Fortemente voluta dall’Amministrazione del Comune di Lubriano e istituita con D.G.C. n. 105 del 29/10/2012, la Scuola di Apicoltura nasce per rispondere all’esigenza di formazione professionale in Apicoltura in un territorio di area vasta.

 

Dal  2011 al 2017 le attività formative svolte grazie al supporto di docenti di comprovata esperienza (naturalisti, agronomi, apicoltori, veterinari, ricercatori), hanno condotto 237 iscritti provenienti da 13 diverse regioni d'Italia ad approfondire le conoscenze sulla biologia delle Api da Miele (Apis mellifera ligustica), i metodi di allevamento, l'immenso valore dei prodotti dell'alveare (miele, propoli, cera, polline e pappa reale),

il fondamentale servizio di impollinazione a beneficio delle colture agrarie erbacee e arboree, e le problematiche di gestione delle patologie e dei parassiti apistici. 

 

L’allestimento del piccolo apiario sperimentale lungo il percorso del Museo Naturalistico di Lubriano, consente di proseguire gli studi sul ciclo vitale delle api e sulle loro relazioni con il particolare ecosistema della Valle dei Calanchi.
 

Nel contempo, la formazione in ambito apistico ha assunto anche

le forme della didattica, coinvolgendo nei moduli specifici centinaia di studenti, dalle scuole primarie alle scuole secondarie superiori.

 

Ottimo il riscontro sotto il profilo delle attività pratiche in ambito apistico (amatoriali e professionali) avviate dopo la frequentazione dei Corsi.  Il settore apistico ha rappresentato inoltre un prezioso vettore per la valorizzazione culturale e turistica del territorio.

 

Recentemente una serie di soggetti, singoli e associati, hanno costituito la SCUOLA DI APICOLTURA DELL’ETRURIA 

che si propone quale punto di riferimento per la Formazione e la Didattica Apistica con un'offerta formativa di base e di alta specializzazione. Si tratta del Comune di Lubriano (VT) e del Comune di Porano (TR); del CRM - Centro Ricerche Miele Dipartimento di Biologia UNIVERSITA’ di ROMA TOR VERGATA; del DIBAF - Dipartimento per l’Innovazione nei Sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali dell' UNIVERSITA’ degli STUDI della TUSCIA di VITERBO; dell’ IBAF-CNR - Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale di PORANO (TR); dell’ ITAS - Istituto Tecnico Agrario “F.lli Agosti” di BAGNOREGIO (VT).  

 

La Scuola di Apicoltura dell'Etruria ha la sede legale a Porano, nell’Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi.

 

Le sedi operative sono attualmente rappresentate dal Museo Naturalistico di Lubriano (VT) e dal CEA “Centro Visite PAAO” nel Parco di Villa Paolina a Porano (TR). 

 

Posti al confine tra Lazio ed Umbria,

Lubriano e Porano distano tra loro soltanto 9 km, ovvero 10 minuti in auto, tramite la S.P. 6 “Bagnorese” e la S.P. 55 “di Porano”.  

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione ACQUA - Piazza Indipendenza n. 18 - 05010 Porano (TR), ITALY Codice Fiscale: 90014580550 - Partita IVA: 01584040552